Manifesti abusivi a Varese, la segnalazione del PD

Carignola: "Constatiamo ancora una volta che ‘i soliti noti’, i paladini del decoro e della legalità, oggi hanno coperto i manifesti di Galimberti, a Capolago, Bustecche, Calcinate"

elezioni amministrative 2021 varese

Non si ferma il fenomeno dell’occupazione abusiva degli spazi elettorali in città, anche in queste ultime ore di campagna elettorale.

«Constatiamo ancora una volta che ‘i soliti noti’, i paladini del decoro e della legalità, oggi hanno coperto i manifesti di Galimberti, a Capolago, Bustecche, Calcinate  – segnala Luca Carignola, segretario del PD varesino – Non pensino però con questi mezzucci di intimorirci o di condizionare il voto di domenica. Sperando che i responsabili vengano individuati e adeguatamente sanzionati, siamo convinti che i varesini sono sufficientemente maturi per capire che da una parte c’è chi ha dimostrato di lavorare per il bene ed il futuro della città, dall’altra ci sono quelli che sarebbero solo in grado di bloccare Varese e farla tornare indietro di anni».

Come noto, la pubblicità elettorale attraverso manifesti è regolamentata secondo una netta suddivisione tra i partiti in lizza, che prevede l’assegnazione di precisi spazi.

di
Pubblicato il 15 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.