Malore a scuola per una bimba di 8 anni, elisoccorso in azione a Venegono Inferiore

Il fatto avvenuto poco prima delle 14 all'istituto comprensivo Enrico Fermi: automedica e forze dell'ordine sul posto. Manovre rianimatorie in corso

Generico 27 Jun 2022

La corsa dell’elicottero sanitario da Bergamo e delle automediche di Areu con rianimatore per soccorrere una bambina di 8 anni alle scuole elementari di Venegono Inferiore, in via Enrico Fermi (nella foto, l’elisoccorso atterrato nel piazzale antistante l’istituto).

L’allarme è scattato prima delle 14 quando la chiamata delle insegnanti al 112 parlava di una bimba che aveva accusato un malore in bagno.

All’arrivo dei soccorritori la bimba, dalle prime informazioni raccolte in ambienti sanitari, era in arresto cardiaco e le sono state immediatamente praticate le prime manovre rianimatorie.

Sul posto il sindaco della città, i genitori della bambina oltre ai carabinieri e alla polizia locale. Da quanto appreso sul posto la bambina, che frequenta il campo estivo delle scuole, al momento del malore non stava giocando ma si era assentata per andare ai servizi.

Un aggiornamento sulle condizioni della piccola riguarda l’efficacia delle prime manovre rianimatorie che avrebbero sortito gli effetti sperati riattivando il circolo e la ripresa dall’arresto cardiaco. La bambina è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è giunta a bordo dell’elisoccorso.

(articolo aggiornato alle 16.00 di giovedì 30 giugno)

di
Pubblicato il 30 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.