Sipario! Arte a teatro
mercoledì 22 dicembre 2021

Paolo Jannacci & Band, in concerto con Enzo

Nel mese di dicembre 2021 va in scena Sipario!rassegna improntata alla buona musica.

Quattro appuntamenti a ingresso gratuito che andranno in scena nelle sale di Varese, Como, Gallarate e Busto Arsizio, città lombarde simbolo di un territorio variegato e straordinario.

Sipario! Arte a teatro

Dal 19 al 22 dicembre 2021 si alterneranno una grandissima voce italiana nota in tutto il mondo, un coro gospel protagonista della scena internazionale, un grande cantautore amato per le sue straordinarie sonorità e, infine, un omaggio a un grande interprete della musica italiana, Enzo Jannacci.

VAI AL SITO

Il 22 dicembre alle ore 21, al Teatro sociale di Busto Arsizio appuntamento con Paolo Jannacci&Band  

“Tantissimi amici hanno chiesto di potermi ascoltare in concerto, facendo vivere ancora le canzoni del papà, sapendo che io fossi la persona più indicata per farlo.
Ho deciso di offrire al pubblico uno spettacolo di canto e musica, che comprende il mio repertorio di brani jazz originali e le canzoni di Enzo più care al pubblico e alla mia famiglia. Mi aiuteranno:

Stefano Bagnoli: Batteria e percussioni
Marco Ricci: Contrabbasso e basso elettrico
Daniele Moretto: Tromba / Flicorno e cori

Sarà uno spettacolo pieno di energia poetica e musicale perché, oltre che dare tutta la mia energia suonando il pianoforte in trio o in quartetto, ricorderò mio padre a chi lo conosce e cercando di farlo conoscere a chi non ha mai sentito parlare di lui. Durante lo spettacolo non ci saranno tanti fronzoli; solo il reale della musica, che spero arrivi dritta al cuore di chi l’ascolta.

MODULO DI PRENOTAZIONE

Agli spettacoli si potrà acceder unicamente con green pass.

CONTATTI

M: +39 3756102453

“Sipario – arte a teatro” è un festival itinerante giunto alla sua seconda edizione e promosso da BPER Banca in collaborazione con AD Eventi

Informazioni

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.