Ricerca

» Invia una lettera

ASST dei Sette Laghi, disservizi a Gavirate

1 di 1

ASST dei Sette Laghi – Gavirate
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

6 Ottobre 2018

Buongiorno ,

volevo segnalare il disservizio presso lo sportello ASST dei Sette Laghi – Gavirate.
Magari già qualcun altro lo ha fatto.
Oggi, venerdì 5 ottobre, mi sono recata presso lo sportello per chiedere informazioni sulle esenzioni.
Ho preso il numerino dal distributore elimina code e sono rimasta in attesa del mio turno.
Sono stata lì circa un’ora e durante questa attesa ho avuto modo di vedere come un solo distributore da cui staccare i numeri, sia per lo sportello CUP che per gli altri due per le pratiche amministrative crei una forte confusione e disagio per gli utenti.
Tutti devono prendere il numerino e fare una unica coda.
Sul display appare il numero chiamato dallo sportello libero. Se questo è lo sportello a cui l’utente chiamato deve andare, tutto bene, ma se l’utente deve andare negli altri, allora inizia il caos.
Viene messo in attesa, il suo numero viene segnato a mano dall’impiegata su un foglio e aspetta che questa lo chiami a voce nell’altro sportello.
Ho visto il display avanzare senza che alcun utente andasse allo sportello libero, (di solito quello del CUP) solo perché non era quello adatto per la pratica che doveva fare.
Quindi il display avanzava a vuoto e cosa ancora più fastidiosa è stata che ad un certo punto un utente che aveva il numero chiamato che coincideva sia con lo sportello libero che con la pratica da espletare e che era appena arrivato, si poneva dinnanzi e tranquillamente iniziava la pratica.
Peccato che quelli prima di lui, che erano li da parecchio tempo, erano stati messi in attesa dall’altra parte.
Qualche tempo fa almeno c’erano due distributori di numeri, uno per il CUP e l’altro per gli altri due sportelli e al CUP si veniva chiamati a voce. Perché uno è stato tolto?
Non dico tanto, rimettetene due, almeno uno sa quale coda fare.
Distintamente.
A.T.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.