Ricerca

» Invia una lettera

«La rotatoria della Schiranna non è nostra. La bretella lo sarà»

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

18 novembre 2004

In merito all’editoriale bretelle e bufale, mi tocca dover rettificare una “vostra bufala”: preciso infatti che i lavori alla rotatoria della Schiranna sono di competenza esclusiva della Provincia di Varese, proprietaria della strada provinciale numero 1. Il Comune ha soltanto cofinanziato l’opera.
Tengo inoltre a precisare che la proposta di esproprio è un atto politico forte di una Giunta responsabile che attraverso l’utilizzo lecito delle “armi politiche” cerca di fare gli interessi della propria collettività.
I lettori sapranno certamente capire da soli la differenza tra persone serie e bufale.

Cordialmente,
Alessio Nicoletti,
assessore alla Mobilità del Comune di Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.