Ricerca

» Invia una lettera

Rimborso Pensioni

pensioni decurtate
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

20 Maggio 2015

EGREGIO DIRETTORE

ORMAI SONO GIORNI CHE SI DISCUTE DI PENSIONI E DEL SUO RIMBORSO, IN MERITO A CIÒ DESIDERO ESPRIMERE UNA MIA OPINIONE: HO LAVORATO PER QUARANTADUE ANNI E MEZZO, IN AZIENDE PER MIA FORTUNA SOLIDE E BEN GESTITE, LA MIA OPERA È SEMPRE STATA RETRIBUITA IN MODO EQUO E CONTINUO SENZA MAI UN RITARDO, VERSANDO COME DOVUTO DA PARTE DELLE AZIENDE I CONTRIBUTI ALL’INPS.
QUANDO FINALMENTE SONO POTUTO ANDARE IN PENSIONE, NELL’APRILE DEL 2008 E RISCUOTERE I RISPARMI VERSATI, PENSAVO CHE LA MIA PENSIONE FOSSE UNA BUONA RETRIBUZIONE, MI SBAGLIAVO? SI PERCHE DA SUBITO NON HANNO PIÙ AVUTO UNA RIVALUTAZIONE DELLA STESSA.
GLI STESSI UOMINI CHE CI GOVERNANO AVEVANO STIPULATO UN CONTRATTO CON NOI, E ADESSO MI VOGLIONO FARMI PASSARE PER UN INFAME CHE SI STA MANGIANDO IL FUTURO DEI MIEI FIGLI, DICENDO CHE SE MI RESTITUISCONO IL MAL TOLTO, DEVONO TAGLIARE LA SANITÀ, LA SCUOLA, IL PIL SFONDA IL 3% E QUINDI TRA ME E STALIN O MUSSOLINI C’E POCA DIFFERENZA.
IO SARÒ UNO DI QUELLI CHE PRESENTERÀ RICORSO E MI BATTERÒ AFFINCHÉ I SINDACATI FACCIANO UNA CLASS ACTION IN NOSTRA DIFESA E PER VEDERMI RESTITUITO QUANTO MI SPETTA ANCHE A RATE, E PER LA RIVALUTAZIONE DELLA PENSIONE, SE ANCHE LORO MI DELUDERANNO MI RESTA UN SOLO ED ULTIMO PASSAGGIO CHE SPERO SIA SEGUITO DA TUTTI I PENSIONATI D’ITALIA, VISTO CHE VERSO UNA QUOTA ASSOCIATIVA PARI A 230/250 € ANNUI DISDICO LA TESSERA E SOMMANDO IL BONUS CHE IL BUON PREMIER RENZI MI GRATIFICA FANNO UNA CIFRA ANCHE PER GLI ANNI A VENIRE PIÙ GIUSTA E SE NESSUNO PAGHERÀ PIÙ LA TESSERA VEDREMO QUANTI SINDACALISTI TROVERANNO LAVORO “ DIMENTICAVO, RINGRAZIO TUTTI I SINDACALISTI DIRIGENTI E PER ULTIMO RAFFAELE BONANNI CHE CI HA SVENDUTO QUASI TUTTA LA LEGGE 300, MA CHE SI È PARATO IL FONDO SCHIENA ANDANDO IN PENSIONE CON 8000€ AL MESE “

SALUTI
D’AGOSTINI MASSIMO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.