Ricerca

» Invia una lettera

Noi, studenti del Candiani, dobbiamo attendere 50 minuti il pullman per Samarate

liceo crespi liceo candiani itis facchinetti
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

1 Ottobre 2021

Spett.le Varese News,
sono una studentessa del liceo artistico Paolo Candiani di Busto Arsizio. Vi scrivo per rendere nota la situazione che vado a descrivere. Io e molti altri compagni di scuola residenti a Samarate ogni giorno siamo costretti ad aspettare 50 minuti per prendere il pullman della linea Stie che ci riporti a casa.

L’orario d’uscita dall’istituto è alle 13:40 ed il pullman che prendiamo alle 14:30 in Piazza Garibaldi, non essendoci permessa l’uscita anticipata di 15 minuti per servirci del pullman delle 13:30.

La linea Stie è l’unica che effettua la tratta da Busto Arsizio a Samarate, quindi non abbiamo alternative.
Quando è uscito l’orario dei pullman di settembre 2021 abbiamo fatto notare la mancanza di delle corse, c’è stato detto che sarebbero state integrate di lì a breve (come riporta il link qua sotto con la comunicazione pubblicata sul loro sito).
http://www.gruppostarlodi.it/notizie/282-dal-13-settembre-2021-entrano-in-vigore-gli-orari-completi-comprensivi-i-servizi-con-periodicita-scolastica.

Il completamento delle corse non è mai avvenuto, inoltre quando si cerca di contattare telefonicamente e tramite segnalazioni dal sito il deposito pullman di Busto Arsizio o Gallarate non si ottiene mai una risposta.
Non riscontriamo da parte dell’azienda, che ha sicuramente avuto aiuti di Stato in questo periodo di Covid, la volontà e l’interesse di venire incontro ai suoi utenti, e probabilmente le autorità competenti non hanno fatto pressione o controlli perché ciò avvenisse, così oggi, a pagarne le spese, siamo noi studenti a che da quando è iniziato il Covid abbiamo visto stravolgere le nostre abitudini, i nostri orari e le nostre attività consuete.
Nella speranza che possiate dare eco alla nostra situazione, saluto ringraziandovi.
Sveva Frisoni
Samarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.