» Invia una lettera

Varese città giardino

varese deserta coronavirus
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

11 Aprile 2024

A volte gesti inconsueti alimentano altri gesti,
ancore più inconsueti, è il caso della performance
se così si può definire, di un ragazzo misterioso
che dalla notte al giorno tappezza di foto la città
che tanto giardino non è: Varese.
Il concetto di performance si potrebbe estendere
alla deiezione dei cani, magari i padroni non hanno solo la
sciatica come attenuante per non raccogliere
i bisogni dei propri amici a quattro zampe,
magari sono anche performer…
Del resto anche Manzoni ha prodotto la
merda d’artista, avendo, però cura di sigillarla
in dei barattoli di latta.
La poetica è nel mistero,
è nel dubbio che sia reale o falso.
Torniamo al gesto inconsueto:
Se il ragazzo col sorriso aveva buoni propositi
sicuro non lo aveva chi ha tappezzato
di pagine di una rivista pornografica
un breve tratto di via Cadore,
con membri in vista, penetrazioni
e volti censurati. La poetica non credo
valga per i volti censurati,
qui la poetica non la si può neanche
immaginare. Non si parla di pensiero libero
o del diritto di fare arte di strada
qui si parla di educazione e civilizzazione
delle masse, e chiunque abbia la
sensibilità artistica conosce il rischio
delle sue azioni o perlomeno lo deve
mettere in conto.
Le mie sono supposizioni ma è
triste solo pensare che nel
nome dell’arte si inquini una città,
in nome della noia e ignoranza
si manchi di rispetto.

vi risparmio le foto della performance
che ho visto oggi

Andrea

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.