Aime sceglie il rosmarino

3 di 18

3 di 18

22 Febbraio 2018

Inaugurata la nuova sede di Aime (Associazione imprenditori europei) in viale Valganna 190. Moltissime le personalità che hanno voluto omaggiare l’associazione presieduta da Armando De Falco e diretta da Gianni Lucchina. Tra questi, anche il presidente del consiglio regionale Raffaele Cattaneo, l’onorevole Maria Chiara Gadda, il sindaco di Varese Davide Galimberti, il presidente della provincia Gunnar Vincenzi, il presidente della Camera di Commercio Fabio Lunghi, il consigliere regionale Luca Marsico, il sindaco di Malnate Samuele Astuti, il segretario generale della Camera di Commercio Mauro Temperelli, il consigliere comunale Simone Longhini, Giuseppe Longhin capogruppo della Lega in consiglio provinciale. E con loro, tanti imprenditori e amici dell’associazione.

A tutti i presenti è stata consegnata una pianta di rosmarino o salvia a seconda delle preferenze . Marco Colombo, imprenditore e presidente del gruppo Agroalimentare di Aime e Maria Vittoria Ferreani Valbuzzi hanno spiegato così la scelta originale: «Rappresentano il legame con la terra e le radici. Sono piante benefiche e resistenti, antisettiche e curative. Hanno solo pregi e nessun difetto, tanto che Carlo Magno obbligava tutti a coltivarle».

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.