Alessandro Garzillo, uno chef all’oratorio di Schianno

4 di 17

4 di 17

25 Giugno 2021

Alessandro Garzillo, lo chef varesino di origine argentine, ha portato per la prima volta il figlio Matteo all’oratorio San Luigi di Schianno, ed è stato “un colpo di fulmine”. ha messo a disposizione le sue competenze e ha allestito, nel teatro dell’oratorio un piccolo laboratorio artigianale per la produzione di cibi, dolci e salati. Il primo “esperimento” è stato con la pizza, questa mattina, è toccato a un tiramisù particolare, fatto di mascarpone, uova e savoiardi intinti in acqua e nesquik, invece del caffè. (le foto sono di Andrea Dall’Osto)

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.