Battuta di pesca sportiva notturna

28 novembre 2012

Un’uscita notturna di bassfishing effettuata a novembre nel lago di Varese, con una temperatura dell’acqua di 12 gradi e ricercando pesci che stazionano intorno ai 5 metri di profondità. Il nostro lettore Antonio Ghiringhelli di Varese pratica questo particolare tipo di pesca sportiva da diversi anni. E’ una tecnica di origine americana, si effettua con il solo uso di esche artificiali, sia rigide che in gomma, e si basa sulla cattura di un’unica specie, il boccalone, che in inglese è chiamato appunto black bass.
Inviaci anche i tuoi video a: redazione@varesenews.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.