Quantcast

Lavoratori Amazon in sciopero a Origgio

Circa un centinaio di lavoratori si sono radunati di fronte all’ingresso del magazzino Amazon di Origgio dalla prima mattina di mercoledì 19 febbraio. Lo sciopero, a cui hanno aderito tutte le sigle sindacali, è stato proclamato per 48 ore. A vigilare presenti i carabinieri della compagnia di Saronno. I lavoratori in presidio non fanno entrare i camion nel magazzino, con conseguenti problemi alla viabilità di un’area già di per sè congestionata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.