Quantcast

“No!” alla terza pista di Malpensa

15 ottobre 2012

L’evento di sabato 6 ottobre che si è svolto a Tornavento (Lonate Pozzolo) per dire “NO!” al progetto di costruzione della terza pista e dell’annesso polo logistico dello scalo milanese. La mobilitazione è stata organizzata dalla Lipu di Varese. «Il progetto di costruzione della terza pista e dell’annesso polo logistico dello scalo milanese spazzerà via quella che è riconosciuta come la più importante brughiera dell’Europa meridionale, all’interno del più grande ed antico parco fluviale del continente, quello che protegge il fiume Ticino, nonché in un area identificata dall’UNESCO come “MAB”, acronimo per Man And Biosphere. Non solo ambiente: Malpensa a tutt’oggi ha già un notevole impatto sulla salute delle 80.000 persone che vivono nel Gallaratese, come i dati delle ASL locali mostrano evidentemente».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.