Sciopero alla Whirlpool

23 maggio 2018

Uno sciopero per protestare contro gli infortuni sul lavoro. Martedì 22 maggio 2018,  i lavoratori della Whirlpool di Cassinetta di Biandronno si sono mobilitati per alzare il livello di attenzione dell’opinione pubblica sul tema della salute nei luoghi di lavoro dopo le recenti morti avvenute all’Ilva di Taranto e alle Acciaierie Venete. In Italia si tratta di una vera emergenza: nel 2017 le morti bianche sono state oltre mille.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.