Spaccio nei boschi di Caronno Pertusella, arrestate tre persone

3 Dicembre 2021

Tre spacciatori in manette nei boschi di Caronno Pertusella. I carabinieri di Saronno hanno messo a segno un’operazione contro lo spaccio di stupefacenti sul territorio.

Arrestati tre uomini, un 22enne, un 31 enne e un 23 enne, tutti di origine marocchina. Sono accusati di gestire uno dei più fiorenti punti di spaccio della zona.

Dopo settimane di pedinamenti, i tre sono stati fermati. Eroina e cocaina le sostanze smerciate dal gruppo. Nella zona boschiva c’era un continuo via vai di acquirenti, dall’autista di camion al possessore di una Maserati, arrivando a volte anche ad accavallarsi nello stesso momento più clienti assuntori di sostanze stupefacenti.

Numerose son state anche le segnalazioni all’autorità competente nei confronti di acquirenti, quali assuntori di stupefacenti. L’attività di spaccio era quotidiana, dall’alba al tramonto e veniva condotta con assoluta spudoratezza. Oltre agli spacciatori, cerano anche i “pali”, che controllavano la boscaglia nei dintorni. Gli spacciatori, una volta individuati sono stati seguiti fino ad un appartamento in una corte a Vigevano dove vivevano. Nel corso della notte tra giovedì 2 e venerdì 3 dicembre i militari hanno fatto irruzione sorprendendoli nel sonno e arrestandoli: i tre sono finiti in carcere a Pavia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.