Ricerca

» Invia una lettera

Monti commenta l’omicidio di Dean

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

27 aprile 2009

Il Presidente della commissione servizi sociali Emanuele Monti commenta così l’accaduto:
"Innanzitutto chiedo all’Assessorato che venga al più presto fornito un servizio alla famiglia, uno psicologo o un assistente sociale per avere un supporto in un momento tanto terribile.
In secondo luogo domattina, in qualità di Presidente della commissione comunale servizi sociali e giovani ,invierò una lettera a tutti gli Istituti Superiori della città di Varese chiedendo ai rappresentanti degli studenti di trovarci già Mercoledì questo in Comune per discutere insieme su come e cosa poter organizzare al fine di sensibilizzare i giovani studenti di Varese al gravissimo e tragico fatto di cronaca accaduto a Varese.
Maggior impegno educativo e maggiore capacità di vicinanza alle persone , attraverso testimonianze di vita e valori autentici, citando le parole espresse Sabato dal Cardinale Tettamanzi. Ma anche controllo del territorio e impegno civico, citando invece il Ministro Maroni. Vorrei affrontare questi temi Mercoledì con i rappresentanti d’istituto varesini in un tavolo al quale vorrei partecipasserò anche i ragazzi membri della consulta studentesca provinciale e i giovani segretari dei partiti politici giovanili del capoluogo. Giovani insieme per sensibilizzare i nostri coetanei su un tema imprescindibile per chiunque quale quello del rispetto alla vita."
Monti commentando l’accaduto rilancia sul fronte del controllo del territorio e del senso civico.
"Mercoledì affronteremo senza dubbio il tema del presidio territoriale che deve trovare nelle forze dell’ordine gli attori principali ma dobbiamo tutti, partendo da noi giovani, rivedere il concetto di sicurezza da un diritto passivo ad un diritto/dovere frutto di un aiutarsi in modo solidale gli uni con gli altri. Condivido pienamente le parole del Ministro Maroni sui volontari per la sicurezza, mercoledì ne parleremo e se ci fosse entusiasmo tra gli studenti sarò il primo a scendere in campo ad ogni livello al fine di sensibilizzare il mondo giovanile e studentesco su questo tema."

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.