Malpensa, Cattaneo: “Evidenti i risultati della politica regionale”

L'assessore alle infrastrutture del Pirellone risponde alle accuse della senatrice Pellegatta

"La signora Pellegatta appare prigioniera dei miti della sua giovinezza, in attesa di un sol avvenire che non è sorto e non sorgerà mai: merita comprensione e rispetto".
L’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, replica così all’attacco della senatrice del gruppo Verdi-Comunisti italiani, Maria Pellegatta, alla legge lombarda sugli aeroporti.
"I risultati della politica di Formigoni su Malpensa – ricorda Cattaneo – sono evidenti e facili da vedere: Malpensa è tra gli
scali europei che vantano i più alti indici di puntualità, è il migliore in assoluto per le merci, ha un tasso di bagagli disguidati che è un terzo di quello di Fiumicino. E ha generato migliaia di posti di lavoro".
"Molti di questi posti sono oggi sono messi a rischio dalla politica dissennata del governo Prodi che la senatrice convintamente sostiene. Eppure almeno questo dovrebbe preoccupare i comunisti italiani, che invece che a tirate demagogiche di stampo vetero-nazionalista dovrebbero dedicarsi alla battaglia in difesa di Malpensa. Una battaglia in cui ci sarebbe bisogno anche di lei, senatrice".

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Gennaio 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.