Cuoco colpito al capo da un tagliere: è grave

L'infortunio sul lavoro in un ristorante-pizzeria. Il pesante attrezzo caduto da uno scaffale

Infortunio sul lavoro in un ristorante-pizzeria di Cassano Magnago, in via Cesare Cantù, intorno alle 13,15 di oggi, domenica 31 agosto. Un cuoco 35enne in servizio presso il locale è stato colpito al capo da un tagliere, per cause ancora da accertare, probabilmente aprendo uno scaffale. L’uomo ha riportato un trauma cranico ed è stato intubato sul posto dai soccorritori del 118 prima di essere rapidamente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Varese. La prognosi è riservata. Sul posto anche i Carabinieri e i tecnici Asl per rilevare le circostanze dell’accaduto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 agosto 2008
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore