Dalla Svizzera con furore alla Libreria Pagina 18

Ospite sabato 9 ottobre lo scrittore svizzero Daniele Dell’Agnola che presenterà il suo recente libro

La libreria pagina 18 di Saronno invita il pubblico ad un incontro con lo scrittore svizzero Daniele Dell’Agnola, sabato 9 ottobre 2010, alle 17.30. L’autore parlerà del suo ultimo libro Lena e il poeta: dalla Svizzera con furore (Roma 2010) scritto assieme al giornalista Sergio Roic. Si tratta di un testo molto particolare, tra il réportage e il romanzo, scritto dopo un’esperienza vissuta, in qualità di opinionisti, dai due autori, durante la conferenza dei giovani italiani nel mondo, tenutasi a Roma , al Palazzo della FAO, a dicembre 2008.
Già autore di altri libri, tra cui il romanzo Melinda se ne infischia, sviluppatosi in altri numerosi progetti legati ai giovani (teatro con adolescenti nelle scuole, letture pubbliche, partecipazione a diversi festival), Dell’Agnola parlerà di altri due progetti in corso, tra musica, teatro e scrittura, legati ancora all’adolescenza, all’educazione sessuale nelle scuole, ma anche al problema dell’integrazione. L’autore (1976) è insegnante nelle scuole superiori e medie.>>

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Ottobre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.