“Non affittate agli stranieri”, la frase sarà rimossa?

Martedì l’incontro definitivo tra il comune e le associazioni che hanno fatto ricorso: il giudice aveva proposto una conciliazione. L’assessore: “Parliamo solo dopo l’udienza”

Giorno decisivo martedì per polemica infinita sulla questione “non affittate agli stranieri”. La frase era stata scritta dall’assessore Cristiano Borghi sul giornalino comunale e sul sito del Comune. Ma alcune associazioni non hanno gradito: Avvocati per niente con la Cooperativa Farsi Prossimo (gli stessi che hanno vinto contro il comune di Tradate la causa contro il bonus bebè) hanno fatto ricorso definendo “discriminatorie” tali affermazioni.
Dopo diverse udienze il giudice ha proposto alle parti una conciliazione che recita: «L’assessore Borghi precisa che con le sue dichiarazioni intendeva invitare tutti i cittadini stranieri e non solo gli stranieri in quanto tali al rispetto della legge e delle norme del vivere civile, anche nel campo dell’affitto e della rendita degli immobili con reciproca assunzione di diritti e doveri e senza discriminazione tra i contraenti».
La dichiarazione, indica il giudice dovrà essere accompagnata alla rimozione dal sito web del comune dell’articolo incriminato, aggiungendo la pubblicazione dell’avvenuta conciliazione. L’assessore Cristiano Borghi preferisce non parlare prima della sentenza: «Abbiamo già deciso cosa fare – spiega -. Ho parlato con gli avvocati fino a martedì non si rilasciano dichiarazioni».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore