Under 19: bene con Pavia, male con il Campus

Nelle ultime due partite giocate i biancorossi conquistano una vittoria ma, senza Mian e Zattra, vengono travolti nel derby

Le ultime due partite giocate dalla Pallacanestro Varese under 19 hanno avuto esiti contrastanti, anche a causa dei problemi di formazione che si è trovato a gestire coach Andrea Meneghin. Una vittoria (con Pavia) e una sconfitta (con il Campus) per i biancorossi che chiudono con questo bilancio parziale il girone d’andata.

Buona la prestazione dei ragazzi di Meneghin contro Pavia, anche se gli ospiti si presentano al PalaWhirlpool a ranghi ridotti (solo otto giocatori a referto) per via di alcuni infortuni. Gara sempre guidata da Varese, anche se nel secondo quarto gli ospiti hanno vinto il parziale recuperando lo svantaggio iniziale. Tutti i giocatori varesini hanno avuto l’occasione di giocare, compreso l’esordiente Parrinello e il rientrante Lenotti. Quattro i giocatori in doppia cifra (Mian 17, Presentazi 16, Bianchi 12 e Marku 11), mentre va a Puricelli la palma di miglior rimbalzista con 9, uno in più di Lenotti. Tra gli ospiti in evidenza l’ottimo Mascherpa autore di 29 punti.
Pallacanestro Varese – Pallacanestro Pavia 90-69 (29-13, 46-40; 68-56)

Ultima partita del girone di andata al PalaWhirlpool con l’incontro stracittadino contro il Campus davanti a un pubblico e a un tifo corretti. Partita subito in salita per i ragazzi di Meneghin; il Campus si dimostra fin da subito in buona giornata e non concede nulla agli avversari che devono fare a meno di due degli elementi più importanti, Mian e Zattra, entrambi infortunati. Lenotti (12 con 10 rimbalzi) e Puricelli (8 rimbalzi) non sono bastati a contenere l’onda d’urto dei biancoblu.
Pallacanestro Varese – Campus Varese 40-74 (7 – 18, 15-38, 33-54)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 novembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore