Cusatis: “Fondamentale la voglia di vincere”

Dopo la vittoria con l'Alessandria, il mister della Pro Patria applaude la prova dei suoi: "Anche in nove ci siamo difesi con ordine contro una buonissima squadra"

La Pro Patria batte l’Alessandria 1-0 nell’ultima gara interna del 2011, trovando tre punti d’oro per la rincorsa alla salvezza. Il mister dei tigrotti, Giovanni Cusatis, è contento del successo, dando i meriti alla squadra: «L’Alessandria ha fatto una buona partita, nel primo tempo erano un po’ nervosi sbagliando abbastanza. Alla fine però loro non hanno fatto molti tiri verso la porta e noi abbiamo più volte sfiorato il raddoppio. Quello che è stato fondamentale è stata la voglia di vincere dei ragazzi. Noi sappiamo che non possiamo più sbagliare nulla e i miei giocatori meritano un applauso per quello che stanno facendo. Anche in nove ci siamo difesi con ordine e questo fa bene, anche perché di fonte avevamo una squadra buona. Cozzolino, lo sa anche lui, ha sbagliato; si è innervosito, ma aveva voglia di fare bene dopo il rientro. Aspettiamo che si rimetta a posto del tutto, poi sappiamo che potrà fare la differenza per noi Artaria ha fatto un’ottima prestazione: è un grande lavoratore e mette in campo tutti i dettami che gli vengono dati».

Analizza amaramente la gara il tecnico dei grigi, Giuliano Sonzogni, che però non giudica negativamente la prova della sua squadra: «Nel primo tempo abbiamo forse meritato, subendo gol nell’unica occasione loro. Nel secondo tempo siamo stati più disordinati, non trovando le soluzione giuste in attacco. Sicuramente abbiamo fatto meglio rispetto a settimana scorsa e questo mi fa piacere. Gli ultimi dieci minuti dovevamo ragionare un po’ di più, ma ci è mancata un po’ di lucidità. Dispiace perché ripeto: non meritavamo la sconfitta».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Dicembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.