Ricco bottino di medaglie per Rari Nantes ad Abano Terme

Si è conclusa domenica 16 giugno la quinta edizione del campionato italiano assoluto di nuoto FISDIR in vasca lunga. I successi dei ragazzi dell'associazione di Saronno

Si è conclusa domenica 16 giugno ad Abano Terme (PD) la quinta edizione del campionato italiano assoluto di nuoto FISDIR in vasca lunga (50mt) alla quale hanno partecipato complessivamente circa 250 atleti provenienti da tutta Italia. L’evento rappresentava, inoltre, l’ultimo test ufficiale a disposizione del Tecnico Federale per sciogliere le ultime riserve sui nomi degli atleti da convocare e vestire la divisa azzurra ai prossimi campionati Europei DSISO che si terranno a settembre a Estarreja in Portogallo. Le convocazioni sono attese in settimana e a Saronno si incrociano le dita perché tra i convocati dovrebbe esserci Chiara Franza, la nuotatrice della Rari Nantes Saronno che si è presentata all’evento di Abano Terme in uno stato di forma e di preparazione tecnica straordinario, confermando , nonostante la giovane età (14 anni) il ruolo di eccellenza internazionale raggiunto nel dorso.

In rappresentanza di Rari Nantes Saronno, accompagnati dal Tecnico Alessandro Fontanari sono scese in acqua anche Noemi Giudici e Luigi De Luca, quest’ultimo all’esordio ai campionati italiani in vasca lunga. Ottimi i risultati ottenuti dai tre atleti di Rari Nantes che tornano da Abano con un totale di 5 medaglie al collo, frutto di una minuziosa e curata preparazione tecnica coordinata dal Responsabile Tecnico Leonardo Sanesi coadiuvato dai tecnici Andrea Clerici, Elena Tescola e Marco Ferrario nel lavoro quotidiano in vasca.
Questo, in sintesi il bottino di risultati ottenuti dagli atleti della Rari Nantes Saronno: Chiara Franza Due medaglie d’Oro nei 50mt e nei 100mt Dorso con record del mondo junior DSISO e una medaglia di Bronzo nei 50mt Stile Libero. Noemi Giudici Con le due medaglie d’ Argento nei 50mt e 100mt Farfalla, le sue prestazioni rappresentano una garanzia di risultato, confermando il suo ruolo di importante interprete nella farfalla a livello Italiano. Ha ottenuto anche un quarto posto nella finale assoluta dei 50 dorso vinta da Chiara. Luigi de Luca Ha gareggiato dimostrando una grandissima carica agonistica nei 50mt e 100mt stile ibero e nei 50mt dorso. Purtroppo non è riuscito, ma per poco, a centrare l’accesso alle finali assolute pagando l’inesperienza a gestire la distribuzione delle forze nell’affrontare le gare in vasca lunga.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 giugno 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore