Dunston eletto nell’Olimpo della sua università

L'ex pivot della Cimberio entrerà nella "hall of fame" di Fordham, come accadde per una leggenda varesina come Charlie Yelverton

Bryant Dunston sarà per sempre ricordato tra gli "eroi sportivi" della sua università, Fordham, uno dei maggiori atenei di New York. Il pivot che lo scorso anno ha infiammato i tifosi della Cimberio (e ora è approdato all’Olympiacos Pireo bicampione d’Europa) sarà infatti eletto nel gennaio prossimo alla "hall of fame" di Fordham, sorta di museo in cui vengono ricordati gli atleti che hanno fatto la storia sportiva di quella università. Nei suoi quattro anni con la maglia dei Rams, Dunston ha collezionato una media di 15,5 punti, 8,3 rimbalzi e 2,4 stoppate. A dare la notizia è stato proprio il giocatore americano sul proprio profilo Facebook.
Bryant raggiungerà così nella hall of fame di Fordham uno dei cestisti che hanno fatto la storia della Pallacanestro Varese, ovvero Charlie Yelverton, eletto nel 1979 quando si trovava in Italia con la maglia della MobilGirgi. Yelverton, a differenza di Dunston, giocò anche nella Nba da dove venne espulso per non essersi alzato in piedi al momento dell’inno statunitense, gesto fatto in segno di protesta.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.