Den Gallo, il musicista gallaratese cerca co-produttori per il nuovo disco

Il musicista gallaratese ha dato il via ad una campagna di crowdfunding sul sito Music Raiser per realizzare il suo secondo disco. La raccolta è attiva fino al 21 dicembre

Den Gallo Volete co-produrre il nuovo disco di Den Gallo? Il musicista gallaratese ha dato il via ad una campagna di crowdfunding sul sito Music Raiser per realizzare il suo secondo disco. La raccolta è iniziata il 22 ottobre e si concluderà il 21 dicembre e l’obiettivo è di 3 mila euro. 

«Grazie a questo fantastico portale di finanziamento collettivo, oltre ad avere la possibilità di aiutare me ed i miei musicisti, nella raccolta dei restanti denari necessari per la conclusioni delle incisioni, VOI sarete parte attiva del progetto, diventando così Co-produttori del nuovo disco “SANGRIA”» spiega l’artista. In cambio del proprio contributo, che può essere da 8 euro a mille euro, Den Gallo proporrà ai finanziatori diverse recompense. 
«“Sangria!” è il mio secondo disco. A differenza del precedente lavoro, intimo e riflessivo, in questo nuovo lavoro abbiamo voluto esaltare i momenti di festa e gioia che accompagnano le pazze giornate della nostra vita. – continua l’artista -. Non mancheranno temi d’amor, come nella canzone "Una cosa a tre" (vi lascio immaginare il testo), canzoni sull’attualità come "Verde" o “Un figlio, una moto e un cane” e brani sulla vita quotidiana come "Un altro giro"». 

Se volete aiutare Den Gallo cliccate qui

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Novembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.