Gaffuri, Pd: “A cosa è servito l’incontro tra Maroni e il Canton Ticino?”

car pooling frontalieri luino

“A cosa è servito l’incontro tra Maroni e Gobbi? Dovevano scambiarsi gli auguri di Pasqua in anticipo? Perché a giudicare da quanto ha comunicato subito dopo la riunione il presidente lombardo, sul piatto non c’è nulla, se non chiacchiere. Invece, chiediamo ufficialmente di sapere quali sono gli impegni che le due parti hanno preso”.

Lo dice Luca Gaffuri, consigliere regionale del Pd e segretario della Commissione speciale rapporti tra Lombardia e Confederazione elvetica, al termine dell’incontro che si è tenuto oggi, martedì 1 marzo 2016, tra il presidente della Lombardia e quello del Canton Ticino.

“Quel che è certo, è che Maroni e la Lega erano letteralmente genuflessi di fronte alla Lega dei ticinesi. E questo non è un bene per i frontalieri e per gli artigiani lombardi – continua Gaffuri –. Come Commissione siamo i primi a chiedere che ci siano incontri tra i due territori a cavallo del confine, ma non basta trovarsi, bisogna anche decidere”.

Tomaso Bassani
tomaso.bassani@varesenews.it

Mi piace pensare VareseNews contribuisca ad unire i puntini di quello straordinario racconto collettivo che è la vita della nostra comunità. Se vuoi sentirti parte di tutto questo sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.