Caronnese subito in campo: domenica a Matera c’è la Coppa Italia

Impegno ufficiale per i rossoblu, che affronteranno il primo turno del trofeo nazionale. Mister Gaburro: «Sono fiducioso»

La Caronnese 2016-2017

La stagione della Caronnese è iniziata da pochi giorni, eppure la squadra rossoblu domenica 31 luglio (ore 20.30) scenderà in campo allo stadio “XXI Settembre – Franco Salerno” di Matera per il primo turno di Coppa Italia.

Un impegno difficile per Corno e compagni, che senza amichevoli sulle gambe andranno a sfidare una formazione di Lega Pro che non sta nascondendo grandi ambizioni.

Sarà l’esordio sulla panchina della Caronnese per mister Marco Gaburro, che si aspetta un impegno ostico: «Sarà una partita difficile, soprattutto sotto il punto di vista ambientale. Dobbiamo cercare di reggere l’impatto iniziale; non abbiamo ancora affrontato amichevoli e sarà dura, ma se reggiamo bene i primi minuti, penso che poi ce la potremo giocare alla pari. Sono fiducioso».

Non si sbottona sul modulo e sui giocatori da schierare mister Gaburro: «Non so ancora se utilizzerò il 4-3-3, magari proverò qualcosa di diverso. In difesa ha recuperato Caverzasi, mentre Rudi rientrerà solo ai primi di settembre. Ho tanti ballottaggi in testa, anche perché voglio mettere alla prova i giovani, che dovranno dimostrare il proprio valore giocandosi al meglio questa occasione».

La Caronnese partirà domani – sabato 30 – per la lunga trasferta prima in treno, poi in pullman. LA new entry Matteo Marcolini, centrocampista centrale arrivato da poche ore dal Venezia non sarà a disposizione del mister, e verrà integrato alla rosa solo da martedì.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Luglio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.