La Carmen di Silvia Priori al castello

Appuntamento col Teatro Blu per sabato 8 settembre. Ingresso gratuito

silvia priori teatro blu

Teatro Blu presenta il prossimo 8 settembre, h 21 , al Castello Visconti di S. Vito di Somma Lombardo “Carmen” di Silvia Priori da uno studio su “Carmen” di Prosper Merimè. Una narrazione in opera gitana con le più belle arie di Bizet di e con l’attrice Silvia Priori, la bailaora di flamenco Maria Rosaria Mottola, il soprano Caterina Piva e la regia di Kuniaki Ida.

Dopo il felice debutto al Teatro UCC di Varese con più di mille spettatori e sentiti applausi per la brava Silvia Priori, Carmen continua la tournèe estiva approdando al Castello Visconti S. Vito di Somma Lombardo l’ 8 settembre alle h 21 (in caso di pioggia Sala D’ Aragona).

Lo spettacolo patrocinato e sostenuto da Fondazione Comunitaria del Varesotto, dal Lyons Club International e dalla Fondazione Visconti di S. Vito verrà presentato nell’ ambito del prestigioso Festival Terra e Laghi, promosso da Teatro Blu, per celebrare la nomina di Governatore del Lyons Club International di Carlo Massironi, anche Segretario generale della Fondazione Comunitaria del Varesotto.

La pièce racconta la storia di un amore gitano che nasce, cresce e muore in cuori ardenti ed impetuosi e che tocca i vertici più alti della drammaticità. In un mondo fatto di zingari, di osti e di contrabbandieri Carmen è un personaggio rivoluzionario, fuori da ogni schema sociale, un cavallo sciolto, un’ anima inedita, vera e aderente fino alla morte a sé stessa e al suo anelito verso la libertà.

Conscia della propria sensualità traboccante, della propria personalità, sarà la prima donna protagonista che dirà al pubblico “Carmen libera è nata, e libera morrà”.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

info@teatroblu.it
tel. 0332 590592
cell. 349 3935584

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 07 settembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore