Induno taglia la bolletta dell’illuminazione pubblica

In tutto saranno 800 i punti luce che verranno ammodernati da Enel Sole con le nuove lampade a risparmio energetico

Avarie

Da gennaio la bolletta dell’illuminazione pubblica a Induno Olona sarà più leggera del 55%.

La bella notizia viene dall’Assessorato all’Ambiente e all’innovazione tecnologica che, grazie ad un’iniziativa di Enel Sole, potrà rendere più efficiente l’impianto di illuminazione pubblica, a costo zero per le casse cittadine.

“Stavamo cercando un finanziamento per l’efficientamento energetico – spiega l’assessore Monica Filpa – e abbiamo avuto da Enel Sole la risposta. Grazie a loro finanziamenti, all’inizio del 2017 sostituiranno le vecchie lampadine a mercurio con nuove lampade a Led su tutta la rete pubblica, escluse le vie Jamoretti, Porro e Tabacchi su cui si è già intervenuti”.

In tutto saranno 800 i punti luce che verranno ammodernati con le nuove lampade a risparmio energetico, con una riduzione dei consumi sulle rete di oltre il 50%.

“Un beneficio per tutta la comunità – conclude Monica Filpa – Non solo per il rispamrio diretto sui consumi, ma anche per quanto riguarda l’impatto ambientale, il minor costo sulle manutenzioni e una qualità della luce più elevata. L’efficientamento energetico della rete pubblica era uno degli obiettivi di programma dell’Amministrazione e siamo molto soddisfatti per averlo raggiunto, e pure a costo zero”.

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 19 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore