Ippodromo, arriva il sì. Parte il calendario autunnale

La Società Varesina Incremento Corse Cavalli comunica che, a partire da martedì 27 novembre “Le Bettole” tornerà ad essere parte integrante del calendario ippico nazionale

Una serata alle Bettole

La risposta tanto attesa è arrivata, ed è un “sì”. Si sblocca così la situazione di stallo all’ippodromo “Le Bettole” di Varese, che dal 27 novembre apriranno i cancelli per il primo pomeriggio autunnale di corse.

Le corse andranno avanti per tutti i sabati di dicembre, con un appuntamento speciale per giovedì 27 dicembre.

Una vittoria per la Società Varesina Incremento Corse Cavalli, che potrà così proseguire il proprio lavoro anche nel periodo autunnale.

Questo il comunicato:

La Società Varesina Incremento Corse Cavalli comunica che, a partire da martedì 27 novembre p.v., l’ippodromo Le Bettole tornerà ad essere parte integrante del calendario ippico nazionale.

Al dott. Guido Borghi, presidente della Società, va riconosciuto il merito per la vittoria di questa battaglia per l’assegnazione delle giornate autunnali, che proseguiranno per tutto il mese di dicembre con almeno una riunione a settimana.

Varese sarà, così, in pista al sabato pomeriggio, giorno molto fruibile anche per il pubblico.

La SVICC ringrazia quanti hanno raccolto e rilanciato il grido d’allarme per una situazione che, prima della firma da parte della Corte dei Conti del nuovo contratto fra Mipaaf e ippodromi, che ha dato il via libera alla riscossione dei crediti di questi ultimi, con conseguente possibilità di ripartenza per le realtà “congelate”.

Varese sarà, quindi, in pista, oltre al sopracitato pomeriggio del 27 novembre, anche tutti i sabati di dicembre (1, 8, 15, 22 e 29), con l’aggiunta di giovedì 27 dicembre a completamento di un quadro che si preannuncia interessante.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore