I City Angels incontrano il Direttore Generale dell’ASST Valle Olona

I "baschi blu" prestano servizio nei due presidi ospedalieri

Generico 2018

Nel pomeriggio di giovedì 28 febbraio una delegazione dei City Angels è stata ricevuta dal Direttore Generale dell’ASST Valle Olona dott. Eugenio Porfido. All’incontro organizzato dall’incaricato per le pubbliche relazioni dei City Angels Gianni Gussoni (il cui nick di strada è “Gino”), hanno partecipato il coordinatore provinciale degli Angeli con il basco blu Andrea Menegotto “Tiger”, il vicecoordinatore delle sezioni di Busto Arsizio e Gallarate Maurizio Grassi “Bike” e Ambra Mazzoni “Trilly”, vicecoordinatrice della Sezione di Varese e referente per i Rifugi per senza fissa dimora gestiti dall’associazione per conto del Comune di Busto Arsizio, oltre allo stesso Gussoni.

All’ordine del giorno i servizi che i City Angels prestano presso i presidi ospedalieri di Busto e Gallarate in base al protocollo d’intesa siglato con il precedente Direttore Generale e che Porfido ha dichiarato di voler senza dubbio rinnovare. Un focus specifico è stato dedicato alle note criticità dell’ospedale gallaratese. I City Angels hanno pertanto potuto formulare qualche osservazione in base alla loro esperienza in tema di sicurezza e assistenza nell’area della marginalità estrema, nonché suggerire qualche possibile soluzione o accorgimento che il Direttore trasmetterà agli uffici preposti.

Tema guida dell’incontro le sinergie possibili e attuabili fra volontari dell’associazione e personale ospedaliero, con l’ipotesi di scambi di momenti formativi, laddove i dirigenti ospedalieri possano trasferire alcune nozioni di base ai volontari dei City Angels per meglio muoversi nell’ambiente sanitario.

Dal canto loro, i City Angels potranno mettere a disposizione del personale sanitario le competenze maturate in tema di difesa personale istintiva psicofisica secondo il metodo del Wilding. Si tratta della tecnica di difesa personale praticata dai City Angels, ideata dal loro fondatore Mario Furlan e di cui il coordinatore provinciale Andrea Menegotto è master coach. Tale metodo è focalizzato sul concetto di autoprotezione, fondandosi sui principi della psicologia e della prevenzione.
Dunque, tanti spunti di lavoro e collaborazione per i prossimi mesi per il sodalizio fra l’ASST Valle Olona e i City Angels. Commenta quindi con soddisfazione al termine dell’incontro Menegotto : «Il DG ci ha accolto in un clima informale e simpatico che abbiamo tanto apprezzato. Lo stesso ha espresso apprezzamento per quanto stiamo facendo presso i presidi ospedalieri di Busto Arsizio e Gallarate. Credo che si siano davvero poste delle ulteriori basi per una sempre più mirata e proficua collaborazione».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.