L’Elisir d’Amore fa scatenare i bambini, grande successo per Opera Domani

1500 alunni delle scuole elementari hanno assistito (e partecipato con i cori) alla rappresentazione dell'opera di Donizetti. L'assessore Maffioli: "Progetto di valore"

Cosa succederebbe se centinaia di bambini irrompessero alla Scala di Milano per assistere ad un’opera? Qualcosa di simile l’hanno vissuto quelli di Aslico (Associazione Lirica e concertistica) che hanno messo in scena al teatro Sociale una versione tutta particolare dell’Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti.

Lo spettacolo, che è stato replicato tre volte in una sola giornata per un totale di 1500 alunni delle scuole elementari cittadine, ha visto la partecipazione diretta dei bambini che hanno intonato i cori, con tanto di orchestra e direttore munito di bacchetta che li ha diretti.

varie

«È stato qualcosa di indescrivibile, sono stati bravissimi i bimbi e fantastica l’orchestra di professionisti che ha suonato dal vivo, per non parlare della compagnia di attori professionisti. Questo progetto è stato portato in tutta la Lombardia, a Roma, Napoli, in Oman e in Francia. Ora anche a Busto» – il commento dell’assessore alla Cultura Manuela Maffioli.

Il progetto si chiama Opera Domani e mira a costruire il pubblico di domani attraverso una specifica azione educativa che parte dalla scuola e che coinvolge attivamente tutti i partecipanti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.