Nuovo orario Trenord, tornano alcuni treni sulla Luino-Gallarate

La novità più significativa per la provincia di Varese è il graduale ripristino delle corse sostituite da autobus sulla linea per il Lago Maggiore

I lavori nella stazione FS di Busto Arsizio

Erano stati soppressi con il piano Trenord-Regione di novembre 2018, per il recupero della puntualità. E ora a distanza di un anno tornano in orario: la ferrovia Luino-Gallarate ritrova una parte dei treni che erano stati sostituiti con autobus.

È una delle novità del nuovo orario di Trenord, che scatta il prossimo 15 dicembre.
Nello specifico si parla della corsa 25356 (Gallarate 22.19-Luino 23.15) che estende il servizio e sarà effettuata tutti i giorni, del nuovo treno 25349 (Luino 21.44-Gallarate 22.41) che circolerà nei giorni feriali da lunedì a venerdì al posto del bus 3027. E da ultimo della corsa 25315 Gallarate 5.00-Luino 5.49, che circolerà tutti i giorni escluso il sabato e nei periodi di riduzione dell’offerta di Natale e agosto.

Non è però l’unica novità, anche se è quella che tocca più da vicino Varese. Tra le altre modifiche all’orario compaiono due nuove corse Milano Centrale-Como-Chiasso e la regolarizzazione del servizio sulla linea; la riorganizzazione del collegamento Milano-Paderno in seguito alla riapertura al traffico veicolare del ponte in ferro sull’Adda; l’estensione del servizio ferroviario sulle linee Milano-Genova e Brescia-Parma; nuove fermate per il Regio Express Milano-Cremona-Mantova.

Si tratta di un nuovo passo avanti, per quanto limitato, nel ripristino delle corse ferroviarie che erano sostituite dallo scorso anno: già a fine estate erano state reintrodotte alcuni treni al posto degli autobus. E l’assessore Claudia Terzi aveva promesso che si sarebbe andati avanti.
I nuovi orari sono disponibili sul motore orario del sito trenord.it e dell’App Trenord. Qui sotto le altre novità, oltre a quelle che riguardano la LuinoGallarate.

Milano Centrale sovraccarica, anche Porta Garibaldi diventa hub Alta Velocità

Linee RE10 Bellinzona-Chiasso-Como-Milano Centrale

Grazie all’attivazione di due nuove corse e alla regolarizzazione dell’orario, dopo mesi di variabilità dovuti a lavori sul versante svizzero, il servizio sulla linea sarà completato in modo da offrire – integrandosi al servizio TILO – un collegamento ogni 30 minuti fra Milano Centrale e la Svizzera.

Dal 15 dicembre saranno effettuate le nuove corse 25200 (Milano Centrale 7.05-Como San Giovanni 7.47), che circolerà nei giorni feriali, e 25336 (Milano Centrale 21.43-Chiasso 22.29), che circolerà tutti i giorni.

Secondo il nuovo cadenzamento orario:
i treni da Milano Centrale partiranno ogni ora al minuto .43, dalle 6.43 alle 21.43 (a esclusione delle corse in partenza alle ore 10.43 e 11.43
i treni arriveranno nella stazione di Milano Centrale al minuto .17, ogni ora dalle ore 7.17 alle ore 21.17 (a esclusione delle corse delle 10.17 e 11.17)

 

S11 Chiasso-Como-Milano Porta Garibaldi-Rho

Sarà invariato il servizio sulla linea, che prevede un treno ogni 30 minuti per direzione, a eccezione delle seguenti corse che modificheranno l’itinerario.

  • La corsa 25018 (Milano P. Garibaldi 6.09-Como S.Giovanni 7.11) terminerà il viaggio a Como, invece che a Chiasso. I viaggiatori potranno proseguire il viaggio in direzione Chiasso a bordo del treno 25506, che ferma a Como alle ore 7.24.
  • La corsa 25084 (Milano P. Garibaldi 22.39-Como S.Giovanni 23.41) terminerà il viaggio a Como, invece che a Chiasso. I viaggiatori potranno proseguire il viaggio in direzione Chiasso a bordo del treno S10 25148, che ferma a Como alle ore 23:46.
  • La corsa 25227 non partirà più da Chiasso ma avrà origine da Como S. Giovanni (Como S. Giovanni 7.48 – Milano P. Garibaldi 8.53-Rho 9.17) e circolerà da lunedì a venerdì.
  • La corsa 25027, non partirà più da Chiasso ma avrà origine da Como S. Giovanni. Nei giorni festivi e il sabato la corsa partirà da Como S. Giovanni alle 7.48 e terminerà il viaggio a Milano Porta Garibaldi alle 8.51 anziché Rho.

 

    Linea Bergamo-Carnate-Milano: variazioni sulla tratta Milano-Paderno

Gli orari del collegamento ferroviario Milano-Paderno subiranno modifiche per regolarizzare il servizio, favorendo la continuità di viaggio con i bus navetta e i treni Calusco-Bergamo in seguito alla riapertura al traffico veicolare del Ponte San Michele.

  • Nei giorni feriali i treni da Milano in direzione Paderno partiranno ogni ora al minuto .01. Fra le ore 5.31 e le ore 9.01 e fra le ore 16.01 e le ore 20.01 i treni partiranno ogni 30 minuti. Nei festivi da Milano partirà un treno ogni ora dalle ore 6.01 alle ore 20.01
  • Nei giorni feriali i treni da Paderno in direzione Milano partiranno ogni ora al minuto .22. Fra le ore 6.22 e le ore 9.22 e fra le ore 16.22 e le ore 20.22 i treni partiranno ogni 30 minuti. Nei festivi da Paderno partirà un treno ogni ora dalle ore 6.22 alle ore 21.22

 

Linea Milano-Pavia-Alessandria-Genova

Sarà potenziato il collegamento con Genova grazie al prolungamento di percorso di due corse.

  • La corsa 2162 (Arquata Scrivia 6.44-Milano Certosa 8.22) avrà origine da Genova Brignole alle ore 6.05.
  • La corsa 2163 avrà origine da Milano P. Garibaldi alle ore 17.15 e terminerà il viaggio a Genova Brignole alle ore 19.43. Non saranno più effettuate le fermate di Pizzale-Lungavilla e Pontecurone.
  • La corsa 3969/3970 (Milano Centrale 17:25-Alessandria 18:49) effettuerà fermata anche a Pizzale-Lungavilla alle ore 18.09.

 

Linea Brescia-Parma

Il servizio sarà potenziato con l’attivazione di 2 nuove corse; l’orario della linea sarà regolarizzato: i treni in partenza da Parma saranno cadenzati al minuto .13.

  • Saranno attivate le corse 20339 (Brescia 19:50-Parma 21:48) e 20334 (Parma 18:49-Piadena 19:35), che circoleranno solo nei giorni feriali.
  • La corsa 20338 (Parma 20.13-Piadena 20.59) prolungherà il percorso fino a Brescia, dove arriverà a destinazione alle ore 22.08.
  • Sarà modificato l’orario delle seguenti corse: 20314che partirà alle ore 11.13 con arrivo a Piadena alle 11.57; 20328 che partirà alle ore 17.13 con arrivo a Piadena 17.57; 20340 che partirà alle ore 21.13 con arrivo a Piadena 21.57.

Linea Mantova-Cremona-Codogno-Milano

  • Tutti i treni Regio Express della linea Milano-Cremona-Mantova effettueranno fermata a Castellucchio, Marcaria e Bozzolo, a eccezione della corsa 2648 (Mantova 6.10-Milano Centrale 8.10), che non fermerà a Marcaria.
  • La corsa 5194 (Mantova 17.56-Cremona 19.09) partirà alle ore 17.38 da Mantova e prolungherà la corsa fino a Codogno, dove arriverà alle ore 18.58.
  • Una nuova corsa 5176 (Mantova 7.56-Cremona 8.49) sostituirà le attuali corse 20308 (Mantova 7.48-Piadena 8.17) e 5176 (Piadena 8.51-Cremona 9.21). 

Linea S7 Lecco-Molteno-Monza-Milano

  • La corsa 5139, ex 5141, partirà da Milano Porta Garibaldi alle 12.44, arrivando a destinazione a Besana alle ore 13.44.
  • La corsa 5148, ex 5150, partirà da Besana alle ore 14.15, arrivando a destinazione a Milano Porta Garibaldi alle ore 15.16. 

Linea Seregno-Carnate

Il servizio bus attivo sulla linea sarà esteso durante la serata e subirà variazioni di orario.

  • Da Seregno la prima corsa partirà alle ore 6.08; l’ultima alle ore 21.08
  • Da Carnate la prima corsa partirà alle ore 6.13; l’ultima alle ore 20.13

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore