Perquisizioni della Finanza alla farmacia e alla rsa di Induno Olona

Gli uomini delle Fiamme gialle hanno sequestrato documentazione e materiali. Notificato l'avviso di garanzia al Direttore Generale di A.S.Farm.

Induno Olona - Centro anziani asfarm

La guardia di finanza ha perquisito la farmacia e il centro Polivalente anziani gestite da A.S.Farm. ad Induno Olona. Al vaglio delle fiamme gialle ci sono alcune forniture sulle quali sono in corso approfondimenti sulle relative fatture.

A renderlo noto è il presidente dell’Azienda Speciale Gestione Farmacia e Servizi Sociosanitari con una nota diffusa alla stampa.

Nella giornata di ieri, 29 luglio 2020, alcuni funzionari della Guardia di Finanza hanno eseguito una perquisizione sia presso il Polivalente sia presso la Farmacia di A.S.Farm., nel contesto della quale sono stati anche sequestrati documentazione e materiali. Tale attività è stata compiuta su ordine della Procura della Repubblica di Varese nel contesto di un’indagine riferita a fatti risalenti nel tempo; essendo le attività di indagine tuttora in corso, non è allo stato possibile fornire ulteriori dettagli. A conclusione delle attività predette è stato notificato avviso di garanzia al Direttore Generale di A.S.Farm., che ha subito informato di ciò il Consiglio di Amministrazione di A.S.Far.M, il quale ha dato immediato avvio ad una propria attività di verifica interna finalizzata a verificare gli accadimenti e le eventuali responsabilità, anche al fine di dare agli Organi inquirenti la massima e doverosa collaborazione”.

A Induno Olona è in corso una vasta indagine emersa in modo dirompente lo scorso novembre con l’arresto di un funzionario comunale. Nell’inchiesta si ipotizzano a vari livelli gravi reati: si va dalla corruzione al peculato, dalla truffa al riciclaggio, dall’abuso d’ufficio al falso in atto pubblico.

Delle recenti perquisizioni in A.S.Farm. è stato avvisato anche il sindaco che esprime “l’auspicio che le indagini possano fare rapidamente piena luce sui fatti”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore