Varese, un giocatore positivo: niente match con la Folgore Caratese

Salta anche la gara di domenica 25 a Masnago, la quarta in sei giornate per la formazione di Sassarini. Il club dispone i tamponi per tutti gli altri giocatori

calcio città di varese

Prosegue l’elenco delle partite rinviate – chissà a quando – per il Città di Varese: anche la gara in programma domenica 25 al “Franco Ossola” tra i biancorossi e la Folgore Caratese, infatti, non si disputerà. Un giocatore della rosa di Sassarini è infatti risultato positivo dopo aver effettuato il tampone: il club ha quindi sospeso immediatamente l’attività della squadra e prenotato un tampone per tutti gli altri tesserati.

Il giocatore contagiato invece, è in regime di isolamento domiciliare: il suo nome non è stato reso noto per motivi di privacy. Il Varese ha inoltrato la richiesta per il rinvio alla Lega Nazionale Dilettanti, una domanda che sarà accolta. A questo punto i biancorossi si trovano con appena due gare disputate (le sconfitte di Sestri Levante e con il PDHAE) a fronte di quattro spostamenti.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.