Manifestazione di Interesse da Msc e Lufthansa per Ita Airways

La Compagnia annuncia di aver ricevuto oggi una Manifestazione di Interesse per l'acquisizione della maggioranza

Ita Airways

La Compagnia Ita Airways annuncia di aver ricevuto oggi una Manifestazione di Interesse da parte del Gruppo MSC e Lufthansa per acquisire la maggioranza. Il Gruppo MSC ha concordato con Lufthansa la sua partecipazione alla partnership a termini da definire durante la Due Diligence.

Sia il Gruppo MSC che Lufthansa hanno espresso il desiderio che il Governo Italiano mantenga una quota di minoranza all’interno della Società. Inoltre, il Gruppo MSC e Lufthansa hanno richiesto 90 giorni di esclusiva per lavorare su questa Manifestazione di Interesse.

Ita Airways si dice “soddisfatta che il lavoro svolto in questi mesi per offrire le prospettive migliori alla società stia cominciando ad avere i risultati attesi, ovvero una compagnia riconosciuta valida per partner di calibro internazionale sia sul trasporto passeggeri che sul cargo. Il CDA esaminerà in una prossima riunione i dettagli della Manifestazione d’Interesse stessa”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.