Pietro Labriola è il nuovo amministratore delegato di Tim

Il manager è stato nominato all'unanimità e manterrà anche l’incarico di direttore generale

Economia varie

A due mesi dalle dimissioni di Luigi Gubitosi, arriva la nomina del nuovo amministratore delegato di Tim. Si tratta di Pietro Labriola che è stato nominato all’unanimità dal cda e manterrà anche l’incarico di direttore generale conferitogli dal consiglio lo scorso 26 novembre. Labriola  non possiede azioni Tim.

Una carriera costruita all’interno del gruppo di cui fa parte dal 2001. In Brasile ha guidato Tim dal 2015 come chief operating officer e poi dal 2019 come amministratore delegato, e ne ha trainato la crescita consolidando il percorso di sviluppo con l’acquisizione di Oi e delle licenze 5G.

Ha inoltre ricoperto incarichi di crescente responsabilità nell’ambito del marketing per i segmenti aziende e consumer dei servizi di telefonia fissa e mobile. Nel 2006, inoltre, è stato nominato amministratore delegato di Matrix e nel 2013 ha assunto la responsabilità della funzione business transformation.

Prima di approdare nel Gruppo Tim, dal 1996 Labriola ha operato in Infostrada, come direttore business development prima e marketing poi, e precedentemente ha ricoperto incarichi in Boston Consulting Group, Cable&Wireless e France Telecom. Labriola è laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Bari e ha conseguito un master in gestione dell’Innovazione e delle tecnologie presso Tecnopolis, Parco scientifico tecnologico di Bari. (fonte Tim)

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.