Varese News

Fincentrale Luxury Goods e il prestito su pegno

Stiamo parlando di una formula di prestito personale moderna, un finanziamento che è possibile ottenere semplicemente presentando un oggetto in garanzia

lente ingrandimento

C’era una volta il banco dei pegni. C’era una volta ma ormai non c’è più, perché quello era il passato. Adesso il posto del banco dei pegni è stato preso dal prestito su pegno. Di che cosa si tratta? Stiamo parlando di una formula di prestito personale moderna, un finanziamento che è possibile ottenere semplicemente presentando un oggetto in garanzia. Sono tante le caratteristiche interessanti di questa soluzione, una delle quali ha a che fare con l’immediatezza dell’erogazione. Insomma, niente tempi lunghi e soprattutto niente ostacoli o imprevisti di carattere burocratico. È un finanziamento che chiunque può richiedere e ottenere, dal momento che il prestito può essere riscattato in qualsiasi momento. Così si può ritornare in possesso di ciò che si è dato in pegno. Già, ma a proposito: che cosa si dà in pegno? Oggetti preziosi, come per esempio gioielli e orologi firmati.

Chi si rivolge a Fincentrale Luxury Goods

Pegno Luxury è un punto di riferimento per le persone che hanno la necessità o il desiderio di ottenere un finanziamento dando un bene in garanzia e quindi evitando la sua vendita. Il vantaggio è quello di poter ottenere la liquidità di cui si ha bisogno e al tempo stesso poter mantenere la proprietà dei propri preziosi. Oggetti, come nel caso dei gioielli, che hanno sì un valore economico elevato, ma soprattutto hanno un valore affettivo, a maggior ragione nel caso in cui siano stati ricevuti in dono. Il servizio finanziario che viene proposto da Fincentrale Luxury Goods peraltro ha un riscontro più che positivo fra i clienti, se è vero che 95 prestiti su 100 vengono riscattati regolarmente: appena il 5%, invece, finisce in asta affinché possano essere recuperate le somme dovute.

Tutte le informazioni utili da conoscere

L’uso di preziosi inutilizzati consente di soddisfare le esigenze più contemporanee: è questa una delle peculiarità del prestito su pegno, che rappresenta sì una forma di finanziamento antica, ma che in fin dei conti non è altro che un prestito personale moderno. Fincentrale Luxury Goods si trova a Milano e dipende da Fincentrale: si tratta del primo prestito su pegno che sia stato ideato e messo a punto per andare incontro alle esigenze di una clientela che dispone di oggetti di alta gioielleria. A che cosa serve questo servizio? A ottenere liquidità in tempi rapidi, o addirittura immediati, evitando di essere costretti a smobilizzare il patrimonio personale. Il settore del luxury, in effetti, non è molto servito dagli operatori classici. Anche per questa ragione è stato necessario ricorrere a periti che vantino una conoscenza approfondita dei gioielli, in modo che possa essere assegnato loro un valore commerciale adeguato: valore da cui dipende, come si può facilmente immaginare, il prestito. Grazie a uno staff specializzato viene assicurata la possibilità di attribuire ai gioielli una valutazione commerciale appropriata. Questo vuol dire impedire che i preziosi vengano sottostimati, il che porterebbe a un prestito di valore inferiore per i clienti.

Perché la formula funziona

Fincentrale Luxury Goods può essere considerato a buon diritto il prestito su pegno ideale per i clienti di fascia premium. A organizzare il servizio è Fincentrale, una società che da lungo tempo è presente nel settore dei servizi finanziari. Il servizio di prestito su pegno operativo nel capoluogo lombardo viene proposto grazie alla partnership strategica che Fincentrale ha intrapreso con MV Luxury Group, che è una realtà di riferimento e di prestigio nel comparto dell’alta gioielleria. Esperienza e professionalità sono i punti di forza di questa nuova realtà, che si rivolge a chiunque abbia intenzione di ottenere un prestito dando un prezioso in pegno.

La convenienza di Fincentrale Luxury Goods

Scegliere di affidarsi a Fincentrale Luxury Goods vuol dire, tra l’altro, ottenere un prestito su pegno superiore a 5 mila euro, il tutto basato su una perizia professionale. In effetti, senza il lavoro svolto da periti altamente qualificati non sarebbe possibile stabilire l’entità del credito; i soldi vengono erogati nel momento in cui viene sottoscritta la polizza.

Insomma, la semplicità e la rapidità sono le caratteristiche principali del servizio. Le garanzie possono essere rappresentate da qualsiasi tipo di oggetto prezioso, come per esempio una collana con diamanti, degli orecchini, un bracciale o anche un orologio in oro.

Prodotti di alta gamma

Come si può notare, dunque, il servizio che viene messo a disposizione riguarda soprattutto prodotti di alta gamma, ed è per questo che offre i più alti standard di qualità. È solo attraverso una perizia meticolosa e approfondita sul gioiello che è possibile definire il suo valore, e quindi capire di quale entità deve essere il finanziamento da erogare. I beni del cliente rimangono al sicuro, custoditi nella sede di Fincentrale, dove rimangono in garanzia del prestito che è stato concesso, fino a quando lo stesso non verrà rimborsato con la restituzione del prestito.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 26 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.