Patto d’amicizia tra Sorradile e Leggiuno nel nome di Gigi Riva

I due comuni hanno avviato un rapporto istituzionale che presto li vedrà gemellati in nome del grande campione di calcio scomparso recentemente

leggiuno gigi riva

Sorradile e Leggiuno unite nel nome di Gigi Riva. I due comuni hanno avviato un rapporto istituzionale che presto li vedrà uniti in nome del grande campione di calcio scomparso recentemente.

Il sindaco di Sorradile, comune di provincia di Oristano, ha avviato i primi passi per questo patto che è stato ben accolto dal sindaco di Leggiuno Giovanni Parmigiani. Nel comune sardo verrà intitolato un tratto del suo lungolago a Gigi Riva.

Nel consiglio comunale di oggi, 21 febbraio, all’ordine del giorno, c’è anche la discussione e l’approvazione del regolamento per la costituzione dei patti di amicizia. Cosa che dovrebbe ufficializzare il patto di amicizia tra i due comuni, entrambi molto uniti nel ricordo del campione di calcio. Inoltre, è in corso l’attivazione anche per un gemellaggio tra Leggiuno e la città di Cagliari dove Gigi Riva viveva. Inoltre, il comune di Leggiuno ha annunciato fin da subito che intitolerà al campione il campo da calcio del paese.

Alla cui cerimonia che probabilmente si terrà questa estate sarà invitato a partecipare anche il primo cittadino di Sorradile. Il 31 maggio nel paese lombardo andrà in scena lo spettacolo teatrale “Da Leggiuno in nazionale”, in apertura al Festival dei laghi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 21 Febbraio 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.