Quantcast

Ricerca

» Invia una lettera

Gli Anti-Italiani

movida
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

14 agosto 2020

Poche storie…io ci tengo all’Italia. Io dico no alla movida, ai luoghi affollati, alle vacanze in posti di villeggiatura solitamente gettonati. Io non vado all’estero a farmi le vacanze per poi rientrare ed infettare tutti.
Io rispetto le regole, fuori casa indosso sempre la mascherina e non mi si dica che non si riesce a respirare….soffro di BPCO e quindi di respirazione ne so qualcosa. Indosso la mascherina anche quando vado a far visita a dei familiari…lo faccio per me ma soprattutto per loro, rispettando la loro fragilità.

Io rispetto le ordinanze perchè rispetto la legge.
Io indosso la mascherina perchè credo ai consigli di medici e scienziati, persone molto più competenti del sottoscritto, che mi dicono che è cosa giusta.
Io indosso la mascherina perchè rispetto i 35.231 morti italiani e le loro famiglie e perchè credo avrei potuto entrare a far parte di quel conteggio. Non è successo, una pura casualità ed è proprio per questo che provo empatia per quei morti ed indosso la mascherina.
Io indosso la mascherina perchè devo portare rispetto e non vanificare gli enormi sacrifici che abbiamo fatto al fine di rallentare il contagio. Sacrifici sia economici che affettivi e personali.

Poi abbiamo il politico italiano….soprattutto quello appartenente alla specie che continua a farsi vedere in luoghi di villeggiatura circondato da persone. Senza mascherina.
Questi sono gli Anti-Italiani per eccellenza, coloro che si credono sopra tutto e tutti manifestando la solita allergia verso il rispetto delle regole.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da massimiliano_buzzi

    Una lettera saggia, ineccepibile e condivisibile se non fosse che l’ha rovinata con l’inutile e faziosa frecciatina finale al tanto odiato salvini, non in quanto tale, ma in quanto esponente alla controparte politica che lei tanto avversa per puro partito preso, cosa nota a tutti i lettori della testata in virtù delle numerose e capziose prese di posizione in anni di commenti e lettere. le sfugge il fatto che pure esponenti della parte politica di cui ardentemente manifesta la su appartenenza ne fanno e ne pubblicano. ma proprio di ogni, i social pullulano di foto in merito. basta solo avere l’onestà intellettuale di riconoscerlo. ( fai come dico ma non fare come faccio io )