Ricerca

» Invia una lettera

“In politica nulla di nuovo”

politica
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

22 luglio 2019

Caro Direttore,
Franceschini (vd sua intervista a “Il Corriere della Sera”, 22 cm, pg 6), vecchio esponente della sinistra democristiana, ha in uggia (detesta, direi !) la Lega e in particolare Salvini. Nulla di nuovo. Nulla di nuovo anche nel suo guardare con interesse (politico e partitico) a M5S, un movimento che ricorda tanto la balena bianca (tutti insieme, anche se non appassionatamente !), quasi una riedizione della DC ultimo atto.

Alla domanda se veda con interesse un futuro governo formato da M5S e tutto quanto vi è non a destra (cioè Lega in primis, indi FdL e quanto resta del partito dell’ex Cavaliere) nicchia, da buon astuto e ambiguo democristiano. Staremo a vedere, par dire. In pratica pur di far fuori la Lega tutto è possibile e accettabile. Machiavellico il sinistro DC! Chissà cose ne pensano Grillo e Casaleggio, e Zingaretti poi!

Mi sembra che qualche vecchio e abuso arnese democristiano sia un nostalgico del compromesso storico che null’altro fu se non un metodo democristiano per rimanere al potere. E’ proprio vero che certe persone non vogliono rendersi conto di avere già fatto troppi disastri a questa povera Italia e non vogliono andarsene definitivamente in pensione a godersi i benefici e i privilegi che si sono dati dopo una vita da mestieranti della politica,

Cordiali Saluti,
Dr Carlo Passarotti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.