Ricerca

» Invia una lettera

La biblioteca? Ti migliora la vita

La biblioteca di Azzate
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

19 agosto 2019

Abbiamo le biblioteche nel cuore. Chi ci segue lo sa e forse conosce anche il nostro progetto biblioteche in tour : un viaggio tra le biblioteche della nostra provincia, a caccia di piccole e grandi curiosità. Il cuore delle biblioteche sono certo i libri, ma l’anima sono senza dubbio le bibliotecarie e i bibliotecari che con la loro passione e il loro lavoro tengono in vita questi luoghi.
Marica Casagrande, bibliotecaria di Azzate, ci ha inviato questa lettera che pubblichiamo volentieri sul senso del suo “lavoro” e sul valore delle biblioteche.

——————————————

Che cos’è una Biblioteca di pubblica lettura? E’ un luogo aperto a tutti senza alcuna discriminazione che offre un servizio gratuito. Che cosa offre? La possibilità di prendere in prestito libri di qualsiasi tipo e anche giornali e dvd e soddisfare qualsiasi richiesta e la curiosità di chiunque.

L’Amministrazione comunale investe molte risorse nel personale e per l’acquisto dei libri, permettendo così un notevole risparmio economico alle famiglie. L’Amministrazione attraverso questo impegno rafforza il senso di comunità locale, oltrepassando le eventuali differenze e crea una comunità aperta offrendo un servizio rivolto a tutti i cittadini, grazie alla missione di divulgazione della Biblioteca.

La Biblioteca è in grado di migliorare la qualità della vita in quanto, dando il libero accesso gratuito ai libri, porta le persone a una maggiore dimestichezza con le fonti di informazione, maggiore abilità con le risorse informatiche, migliora la capacità critica e di osservazione e quindi di indipendenza del pensiero. Inoltre porta un feed-back positivo nei confronti dell’Amministrazione, quando il personale addetto è in grado di creare quell’atmosfera affettivo-emotiva, parlando un linguaggio semplice e immediato, che dà la percezione di soddisfazione al cittadino che la utilizza.
Pertanto la Biblioteca garantisce un valore aggiunto alla comunità, sia in senso economico, sociale sia culturale.

La bibliotecaria dottoressa Marica Casagrande

TUTTI GLI ARTICOLO DI BIBLIOTECHE IN TOUR

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.