Ricerca

» Invia una lettera

Lavoro: un diritto o un privilegio?

offerte lavoro
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

10 marzo 2019

Buongiorno a tutti
mi permetto di scrivere perché mi faccio una domanda: perché i ragazzi, anche laureati, non riescono a trovare lavoro?

Mi spiego meglio… vivo da vicino una situazione in cui una persona, laureata, risponde giornalmente a ricerche di personale e, pur avendo i requisiti, tutto rimane quasi lettera morta…

Ma i recruiter cosa cercano in fin dei conti? Apprendisti con esperienza? O invece dovrebbero focalizzarsi, a parità di “preparazione” sulla voglia che il candidato ha di lavorare e di imparare? Conosco una persona che è laureata con tanta voglia di fare e, nonostante questo, non riesce a trovare…. C’è qualcuno in grado di ascoltarla ed essere così “coraggioso” da offrire una possibilità?

Mi metto nella posizione di queste persone e mi angoscia il fatto di sentirle così scoraggiate in un mondo in cui il lavoro deve dare dignità alle persone ed invece sembra diventare sempre più un privilegio…
Grazie per avermi dedicato un po’ di tempo :-)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.