Ricerca

» Invia una lettera

Mia figlia messa in fondo alla fila perchè io non sono vaccinata

esami del sangue prelievo generico
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

3 Gennaio 2022

Buongiorno,

sono mamma di 3 figli. Oggi avevo appuntamento per le analisi del sangue a mia figlia di 8 anni. Alle 8.05 eravamo all’ospedale Del Ponte e a stomaco vuoto. Non avendo green pass mi è stato detto che dovevo aspettare che tutti (sia adulti che bambini) avessero finito e di tornare alle 10.20. Ovviamente rimaniamo in giro al freddo. Torniamo all ospedale e mi dicono di tornare alle 11.30 perché c’era ancora tanta gente in coda. Mia figlia era a stomaco vuoto dalle 7.00 e ho lasciato perdere…sono tornata a casa.
Questa cosa mi ha molto scoraggiata. Si può trattare una bambina così? La si può mettere alla fine del carro solo perché sua mamma non si è vaccinata? Perché possono fare così se non esiste obbligo vaccinale??

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da pulun

    Per un motivo di buon senso, signora, gli ospedali devono essere luoghi blindati al covid e poi, in tutta franchezza, gli operatori sanitari sono stufi di avere a che fare con persone no-vax che intasano i reparti e che ostacolano la già incasinata attività ospedaliera.
    Certo, è un peccato che per delle decisioni discutibili di alcune mamme, i bimbi debbano pagare le conseguenze.

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.