Ricerca

» Invia una lettera

Ospedale Varese o girone infernale

Caricamento temporaneo per contributo m5c7rup9we
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

13 Dicembre 2017

Buongiorno

In data 12 Dicembre 2017 mi sono recato presso il reparto oculistica dell’ospedale di Circolo di Varese utilizzando l’ingresso di Via Lazio che più che un varco ospedaliero sembra l’ingresso ad un girone infernale !

Effettuo ripetuti slalom spingendo un passeggino tra una coda ininterrotta di autoveicoli e motoveicoli sia in ingresso che in uscita , tra cumuli di neve marcia e fango mai rimossi , tra auto in doppia e tripla fila sperando di non venire investito da veicoli in manovra alla ricerca di parcheggi che non esistono.

L’ingresso pedonale è ridotto ad una mini corsia innevata larga poche decine di centimetri immersa in una nube di smog provocata dagli scarichi deli autoveicoli che slalomeggia tra panettoni , paletti ed auto in divieto di sosta.

All’interno del sedime ospedaliero la situazione è identica , vialetti sconnessi impraticabili da una poltiglia fangosa , parcheggi assediati da auto private in cerca di un posto , padiglioni fatiscenti ed abbandonati con lavori in corso mai terminati e cumuli di terra a fare da ostacolo , auto che sfrecciano a 40-50 km/h nei mini vialetti che uniscono i vari reparti , auto parcheggiate ad ogni angolo che ostruiscono qualsiasi passaggio e la vista nell’attraversare la strada.

Giunto incolume a casa penso ad alcune considerazione sperando in futuro di avere un presidio ospedaliero degno di tale nome :

Ma è un ospedale o un grosso parcheggio a pagamento incustodito a cielo aperto ?

All’interno non dovrebbero circolare solo dipendenti ed addetti ai lavori ?

Quando si penserà a proteggere i pedoni più esposti ai pericoli ed a penalizzare gli autodipendenti che vorrebbero entrare in auto si dentro il reparto di interesse ?

Quando si potrà circolare serenamente senza il pericolo di venire travolti da auto in corsa o in manovra per un parcheggio ?
Che tristezza !!!

Grazie

Cordiali Saluti

Reghenzani Tiziano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carlo196

    All’Ospedale con l’auto possono entrare anche gli utenti, gratuitamente la prima mezzora e pagamento di un euro all’ora (compresa la prima mezzora).

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.