Ricerca

» Invia una lettera

Viale Aguggiari: il bidone, questo sconosciuto

1 di 3

1 di 3

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

24 agosto 2019

Egregio direttore,

vorrei segnalare un disservizio che i padroni di cani (e non solo) vivono nelle strade comprese tra i giardinetti alla fine di viale Aguggiari, fino al liceo Scientifico in via Manin: via Del Poligono, via Campestre, via Al Colle, Via Sorrisole, via Calcinessa, via Valverde, sono assolutamente prive di cestini per i rifiuti! Nei 50 metri di parco giochi ne sono presenti ben 4, di cui uno interamente dedicato alle deiezioni canine. Per trovare il successivo, si deve arrivare al liceo scientifico o, in senso contrario alla fermata dell’autobus di fronte alla Kolbe; in questo tragitto, i padroni più diligenti, raccolti i bisognini del proprio pelosetto, se li riportano a casa (io ho un chihuahua, poco male, ma chi ha un cane di grossa taglia?) o alla meno peggio li gettano nel bidone dell’umido di qualche abitazione. I padroni più incivili, invece, lasciano le deiezioni là dove sono e non si può certo biasimarli. Di fatto queste strade sono diventate un percorso ad ostacoli tra rifiuti di ogni genere!

Su alcune di queste strade sono presenti anche delle fermate di autobus, e naturalmente, non essendoci un cestino, la gente si ritiene autorizzata a gettare a terra qualsiasi cosa. Nella foto che allego, si può vedere come un palo sia diventato il cestino della fermata di via del Poligono. Faccio notare altresì che quotidianamente, in questa zona, sono presenti pattuglie di Polizia Locale che vanno a sparare al Poligono: evidentemente non si accorgono dello stato di degrado in cui versa questa parte di Varese.

Non bastassero cacche e spazzatura varia, il verde pubblico è lasciato allo stato brado! Insomma, una volta questa era considerata zona residenziale di un certo livello… ora è paragonabile alle peggiori periferie italiane.
Sono molto dispiaciuta che l’amministrazione comunale non si occupi della città in maniera adeguata.
Grazie

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da DARIOD

    …..dal momento che probabilmente non ha fatto nessun esposto all’Azienda che si occupa della nettezza urbana…suggerirei di istituire una task force di agenti di Polizia oppure di tutte le altre forze di Polizia che si allenano al poligono per cercare di raccogliere le deiezioni dei canidi e magari dopo aver fatto degli appostamenti in abiti borghesi, sanzionare i trasgressori. Questa priorità a discapito di altri servizi di importanza secondaria come il presidio cittadino di altre zone ove avvengono fatti di microcriminalità oppure infrazioni di altro genere.