La trattativa Whirlpool al Mise

13 giugno 2019

Il confronto tra la multinazionale americana Whirlpool e i sindacati dei metalmeccanici Fiom, Fim e Uilm continua al Mise di Roma. La situazione, dopo le dichiarazioni del ministro Luigi Di Maio, circa la revoca degli incentivi all’azienda, ha complicato la trattativa. I dirigenti Whirlpool hanno chiesto quattro giorni di tempo. Il prossimo incontro è previsto per lunedì 17 giugno sempre al ministero dello Sviluppo economico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.