L’imprevedibilità

Luigi Pastore, consulente e formatore, è intervenuto al congresso dell’ordine degli ingegneri della provincia di Varese affrontando un tema suggestivo che richiama alla mente il fortunato saggio ” Il cigno nero” del logico matematico Nassim Taleb. Pastore ha parlato infatti di imprevedibilità partendo proprio da alcune teorie consolidate: “Cambiamento e algoritmo tra gatti neri, cigni neri, pachidermi rosa e rischi sistemici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.