Mercato di Saronno, bancarelle al gran completo

27 maggio 2020

Il mercato di Saronno torna gradualmente alla normalità.

Oggi, mercoledì 27 maggio, si è svolto il secondo mercato aperto a tutti i commercianti, dopo il blocco per l’emergenza sanitaria e la prima riapertura integrale di mercoledì scorso.

Per alcuni ambulanti, assenti sette giorni fa, è il giorno del ritorno al mercato saronnese, il più vasto del comprensorio, dopo un lungo periodo di blocco forzato delle attività.

L’affluenza dei cittadini cresce e il flusso di clienti sembra ormai tornato alla normalità. Tra le bancarelle sono sempre presenti gel igienizzante e guanti, con le forze dell’ordine che presidiano l’area per monitorare assembramenti e rispetto delle norme di prevenzione, mentre l’accesso resta regolato da 5 ingressi e corsie separate per l’entrata e l’uscita.

Tanti commercianti sembrano aver ripreso a pieno regime e la felicità di riprendere l’attività è evidente, anche se la vendita di prodotti non alimentari resta più penalizzata: «C’è poca volontà di acquistare i nostri articoli – spiega un venditore di vestiti – noi dell’abbigliamento siamo un po’ penalizzati. Il nostro lavoro è legato alle stagioni, le cerimonie come cresime e battesimi sono state annullate e non si sa se andare al mare. Tutto ciò genera un po’ di incertezza generale e sicuramente penalizza il nostro settore. È un periodo di test, potremo tirare le somme solo tra qualche mese».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.