Il salvataggio di un uomo nel fiume Ticino

25 aprile 2018

Intorno alle 18 di mercoledì 25 aprile  in località Maddalena, nel comune di Somma Lombardo, i Vigili del Fuoco hanno salvato un uomo che accusato un malore mentre stava nuotando nel fiume Ticino. L’uomo con ultimo sforzo  è riuscito ad aggrapparsi a uno scoglio nel centro del fiume. I soccorsi sono arrivati immediatamente, sul posto c’erano gli specialisti del soccorso acquatico, una squadra di terra e un aeromobile dal reparto volo Lombardia. Il “Drago 80” ha calato sull’uomo un soccorritore che lo ha “imbragato” e con il verricello è stato issato a bordo dell’elicottero. La persona è stata affidata poi alle cure del personale sanitario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.